disturbi ansia psicologo torino cognitivo comportamentale

DISTURBI D’ANSIA COSA SONO E COME DISINSTALLARLI CON LA TERAPIA COGNITIVA-COMPORTAMENTALE

I disturbi d’ansia sono tra i disturbi più comuni negli ultimi anni. Recenti studi hanno stimato che circa 1 persona su 20 soffre di disturbi d’ansia ma solo una piccola percentuale di queste persone si rivolge ad un professionista.

I disturbi d’ansia comprendono quei disturbi le cui caratteristiche fondamentali sono paura, preoccupazione grave e ansia eccessiva con conseguente comportamento di evitamento della situazione o dell’oggetto temuto. Questo stato emotivo deve essere costante e disfunzionale al mantenimento del benessere personale.

QUALI SONO I DISTURBI D’ANSIA?

metodo di studio dsa psicologo torino

STUDIO MA NON APPRENDO: IL METODO DI STUDIO PER STUDENTI CON DSA

I passi fondamentali per la creazione di mappe concettuali efficaci per l’apprendimento

Sentiamo spesso parlare di Disturbi dell’apprendimento (DSA) ma ancora pochi, tra insegnanti e genitori, conoscono le implicazioni che queste difficoltà comportano a livello pratico. Gli adulti di riferimento spesso faticano a comprendere che un differente stile di apprendimento comporta differenti necessità in ambito scolastico. L’utilizzo di strumenti compensativi da solo non è sufficiente a garantire un buon apprendimento, ciò che fa davvero la differenza è il metodo di studio.

ansia psicologo torino terapia cognitivo comportamentale

COME MAI EVITIAMO CIO CHE CI CREA ANSIA? UN VIAGGIO NELLE CAUSE E NEI MECCANISMI DEI DISTURBI D’ANSIA

Non si può fuggire dai propri problemi così come non si può fuggire dalla propria ombra. Scappare non funziona mai bisogna avvicinarsi” (M.G.Powers, “La principessa che credeva nelle favole”).

Queste parole sono vere fino all’ultima macchia di inchiostro, quasi scontate; ma quanto è difficile a volte avvicinarsi a un problema che ci sembra insormontabile, difficile, complesso, arduo, laborioso, spigoloso, stizzoso, incomprensibile, inavvicinabile, imbrogliato e chi più ne ha più ne metta.